Risultati dell’Allevamento Vom Webachtal 2018

Miglior allevamento toscano per numero di cani che superano la prova caratteriale al Campionato del Mondo di Norimberga (tre cani: V46 BSZS 2014 Daffy vom Webachtal, V49 BSZS 2018 Juanita vom Webachtal, V40 BSZS 2018 Isolina vom Webachtal);

Miglior allevamento Italiano, a pari merito con Massarelli e Beggiato, per numero di cani che superano la prova caratteriale al Campionato del Mondo di Norimberga;

Miglior allevamento del Mondo per numero di cani che superano la prova caratteriale al Campionato del Mondo di Norimberga, gestiti integralmente in allevamento e dall’allevatore.

Terzo allevamento italiano per numero di eccellenti ottenuti al Campionato del Mondo di Norimberga (i primi due sono Massarelli e Beggiato);

Primo allevamento Italiano per numero di eccellenti ottenuti al Campionato del Mondo di Norimberga interamente gestiti dall’allevamento;

Juanita vom Webachtal

 

Daffy vom Webachtal

 

 

Isolina vom Webachtal

 

Dalì Vom Webachtal

Dalì Vom Webachtal: unico cane toscano ad aver presentato un gruppo di riproduzione al Campionato del Mondo 2018 (probabilmente unico cane toscano e residente in Toscana ad aver presentato un gruppo di riproduzione al Campionato del Mondo nella storia del pastore tedesco), il quale è il primo cane italiano in attività riproduttiva attualmente residente in Italia ad aver presentato un gruppo di riproduzione e nei Top20 al mondo.

Dalì Vom Webachtal è il secondo riproduttore italiano per percentuale di figli piazzati sul numero dei figli nati, dietro solo all’Auslese SV Zenit di Casa Palomba.

Dalì Vom Webachtal è inoltre il quarto riproduttore italiano per numero di qualifiche ottenute dai suoi figli dietro a “mostri sacri” quali Groovy di casa Massarelli, Zenit di Casa Palomba e Ulkan Maikhus.

Per un cane “senza santi in paradiso” è un risultato eccezionale, che parla della sua capacità di fornire una riproduzione onesta: sana, di carattere, e di buona e in certi casi eccellente anatomia.

Boogie vom Webachtal

Con la prova caratteriale superata dalla sua figlia Juanita vom Webachtal, salgono a 5 i figli di Boogie vom Webachtal che hanno superato la prova caratteriale e ottenuto il titolo al Campionato del Mondo (Dalì, Django, Domino, Daffy, Juanita), e fanno quindi di Boogie vom Webachtal la miglior fattrice degli ultimi 50 anni e la seconda fattrice della storia della razza del cane da pastore tedesco, per numero di eccellenti ottenuti dai suoi figli al Campionato del Mondo. Boogie ha superato Dixie von der Wienerau, fattrice nata nel 1959 e madre di “solo” 4 eccellenti, (Lido-Landa-Leska-Liane), ed è seconda solo a “Biene zu den dreizehn Buchen” mamma di 6 eccellenti alla siegerschau, nata nel 1963 (ma ottenuti con 5 cucciolate, non due sole come Boogie). Boogie ha presentato un gruppo di riproduzione materno, elogiato dai giudici Helmut Buss e Margit Van Dorssen, novità introdotta quest’anno al campionato del Mondo.

Juanita vom Webachtal

Juanita Webachtal e Francesca Michelini

Juanita vom Webachtal alla sua prima partecipazione (2 anni e mezzo di vita) al Campionato del Mondo ottiene la qualifica di V49 e piazzamento nel primo gruppo di merito;

Isolina vom Webachtal

Isolina vom Webachtal alla sua prima partecipazione (2 anni e mezzo di vita) al Campionato del Mondo ottiene la qualifica di V40 e piazzamento nel primo gruppo di merito;

Isolina vom Webachtal e Stefano Galastri

 

Prova Caratteriale Isolina vom Webachtal, figurante Sven Kessel

Isolina vom Webachtal alla sua prima partecipazione (2 anni e mezzo di vita) al Campionato Italiano, ottiene il titolo di Miglior Attacco Assoluto categoria femmine, risultando la più forte femmina d’Italia su 61 partecipanti all’attacco.

Trofeo Miglior attacco Assoluto Campionato Italiano 2018

Con 18 cani in allevamento gestiti da due sole persone, abbiamo poi superato 4 prove di BH (Jador vom Webachtal, Kalimba vom Webachtal, Isolina vom Webachtal e Bibi vom Webachtal), 2 prove di IPO1 (Fedora vom Webachtal e Isolina vom Webachtal) e 2 Selezioni (Fedora vom Webachtal e Isolina Vom Webachtal): questo elenco di prove di lavoro non è ancora completo in quanto nei prossimi due mesi dovremmo se tutto va bene sostenere altre 4 prove di IPO1 e altrettante Selezioni.

Allevamento Webachtal. Fatti, non opinioni.